TRADUZIONI
RussoItaliano ItalianoRusso BulgaroItaliano ItalianoBulgaro CecoItaliano SlovaccoItaliano IngleseItaliano

pagina / 20

Risotto all’ortica


Foto: Miriam Kresh
Un piatto primaverile che si può preparare dopo una passeggiata in campagna. Raccogliere 1/2 kg di ortiche, preferibilmente le cime giovani. Mettere le ortiche in una casseruola dopo averle pulite, lavate e tagliate e aggiungere 1/2 bicchiere di riso, 5-6 gambi di cipolle verdi tagliati sottilmente, 1/2 bicchiere di olio, 1 cucchiaino di paprika, sale, 1 mazzetto di prezzemolo e un po’ di menta. Versare 2 bicchieri di acqua calda. Mettere il coperchio e lasciare cuocere il risotto a fuoco basso. Servite il risotto all’ortica con una spolverata di parmigiano e pepe.
  • 1/2 kg di ortiche
  • 1/2 bicchiere di riso
  • 5-6 gambi di cipolle verdi
  • 1/2 bicchiere di olio
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 2 bicchieri di acqua calda
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • menta
  • sale

Netflix - petizione


Da alcuni giorni è presente sul web la petizione per portare Netflix in Italia. Si tratta di una piattaforma statunitense di noleggio DVD e streaming di film e serie tv on demand. In Europa Netflix è disponibile nel Regno Unito, in Irlanda, Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia.

Recentemente Netflix per la prima è andata al di là del solo servizio di streaming producendo interamente una seria televisiva, House of Cards, un adattamento dell’omonimo romanzo scritto da Michael Dobbs con la partecipazione di Kevin Spacey, nel ruolo di Frank Underwood. Speriamo di poter vedere presto questa promettente serie in Italia.

Bookliners - il "nuovo" social network per lettori


Questa mattina ho ricevuto via e-mail l’invito per il sito Bookliners. Come leggo nella lettera è “un esperimento di lettura collettiva e digitale del Salone del Libro di Torino”.

Su questo nuovo social network, saranno disponibili libri in formato elettronico, che possono essere liberamente consultati e letti on line, ma non scaricati. Inoltre i lettori hanno la possibilità di interagire fra loro, sottolineare le parti del testo che ritengono più interessanti, creare delle note a margine con opinioni e commenti, aggiungere link per gli approfondimenti o offrire dei consigli di lettura relativi al testo, creare gruppi d’interesse. L’idea mi piace, ma per adesso i libri disponibili mi sembrano molto pochi. Intanto comincio a leggere Il tempio degli eterni di Patrick Woodhead.
pagina / 20
© 2000-2018 Emilia Vinarova. Tutti i diritti riservati.