TRADUZIONI
RussoItaliano ItalianoRusso BulgaroItaliano ItalianoBulgaro CecoItaliano SlovaccoItaliano IngleseItaliano

PER CONTRIBUIRE

LA COLPA È DEI PADRONI - storie su Hitar Petar


Monumento di Hitar Petar davanti alla Casa dell'umorismo e della satira di Gabrovo, in Bulgaria.

Una notte rubarono l'asino di Petar. Al mattino, Petar si lamentò con un vicino.
- Dove stava l'asino? - chiese il vicino.
- Nella stalla.
- Perché non hai chiuso la porta?
- Per bacco! - rispose Peter. - Chi chiude il suo asino nella stalla?!
- Allora perché non chiudi il tuo cortile? Innalza un muro alto e spesso in modo che anche il ladro più grande non riesca a saltarlo!
- Vale la pena recintare il cortile per un asino?
- Se non accetti alcun consiglio - tieni gli occhi aperti - si arrabbiò il suo vicino. - L'asino non è un gattino che il ladro può nascondere nella piega della veste!
- Secondo te, vicino, si scopre che la colpa non è dei ladri, ma dei padroni! - rispose seccamente Petar.

(dal libro "Hitar Petar" di Sava Popov)
Traduzione dal bulgaro: Emilia Vinarova


© Emilia Vinarova. Tutti i diritti riservati.

© 2000-2022 Emilia Vinarova. Tutti i diritti riservati.