TRADUZIONI
RussoItaliano ItalianoRusso BulgaroItaliano ItalianoBulgaro CecoItaliano SlovaccoItaliano IngleseItaliano

PER CONTRIBUIRE

BISACCIA CON LE BARZELLETTE - storie su Hitar Petar


Fin da piccolo, Petar amava scherzare. Un giorno Nasreddin Hodja incontrò il ragazzo per strada e lo stuzzicò:
- Piccolo Petar, dimmi una barzelletta.
- Te la dirò, Hodja, ma aspetta qui, prima vado a casa a prendere la mia bisaccia con le barzellette! - Petar rise, e saltellando su una gamba corse nella strada vicina.
Nasreddin aspettò mezz'ora, aspettò un'ora intera e continuò a guardare da dove sarebbe spuntato il ragazzo. Nel frattempo, un contadino passò e gli chiese:
- Hodja, cosa stai aspettando?
- Sto aspettando che il piccolo Petar porti la sua bisaccia con le barzellette - farfugliò Nasreddin.
- Aspetta, se non hai niente da fare! - il contadino sorrise e si affrettò per raccontare della stoltezza di Hodja.

(dal libro "Hitar Petar" di Sava Popov)
Traduzione dal bulgaro: Emilia Vinarova


© Emilia Vinarova. Tutti i diritti riservati.
© 2000-2022 Emilia Vinarova. Tutti i diritti riservati.